Crisi.

di Ordinary Girl

Stasera, crisi. Di nuovo. Come anni fa. Yeee, che felicità.

Immaginate una povera idiota raggomitolata sul letto a tremare con scossoni, il viso affondato nel cuscino a piangere e soffocare singhiozzi ed urla, mentre si colpisce da sola il viso dalla disperazione urlando tra il pianto “X, mi fa male, mi fa tanto male, ti prego”.

Tah-dan, avete ottenuto la mia fantastica serata!

 

Edit: tra l’altro, avevo lo stesso dolore in fronte che avevo sognato. Sarà qualcosa che ho rimosso dai ricordi?

Annunci